Effetto collaterale, reazione avversa, evento avverso: quali le differenze?

Effetto collaterale, reazione avversa, evento avverso: quali le differenze? Termini come effetto collaterale, reazione avversa, evento avverso non sono affatto sinonimi e non vanno usati indifferentemente, come spesso succede. Proviamo a spiegarne qui le differenze rimandando per trattazioni più ampie e certo più precise ai trattati di farmacologia. Ricordiamo che qui noi ci occupiamo di

Quando il respiro si fa aria. Un medico, la sua malattia e il vero significato della vita

Quando il respiro si fa aria. Un medico, la sua malattia e il vero significato della vita L’autore di Quando il respiro si fa aria – una storia vera – è un neurochirurgo americano di origine indiana, Paul Kalanithi. Ha soli 37 anni ed è al culmine del successo professionale, proiettato verso una straordinaria carriera. Non

Siamo più a rischio di ammalarci di cancro se mangiamo carne? Dipende da come leggiamo i numeri.

E’ bastato che le carni lavorate venissero inserite nelle tabelle di rischio assieme a tabacco e amianto per scatenare il panico. Ma davvero questo significa che salsicce e prosciutti danneggiano il nostro organismo al pari del fumo di sigaretta? La risposta è no. La classificazione della IARC distingue tra: “cancerogeno, probabilmente cancerogeno, probabilmente non cancerogeno,