Tutti i corsi sono tenuti da Cristina Rigutto

I corsi vengono erogati su commissione e sono personalizzabili nei contenuti e nella durata.

DESTINATARI

Il corso è adatto a dottorandi e ricercatori che in situazioni di networking si trovano a dover presentare sé stessi e la propria ricerca in pochi minuti.

PROGRAMMA

  • a quali domande deve rispondere un elevator pitch;
  • I criteri da adottare per filtrare i contenuti;
  • gli attacchi più efficaci;
  • scrivere il pitch;
  • gli errori più comuni;
  • linguaggio specialistico, tecnico, comune;
  • usare il pitch in situazioni diverse (elevator pitch, personal pitch, networking events pitch)

DURATA

Il laboratorio ha una durata minima di 4 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con workshop interattivi

Tecniche di base e linee guida per la redazione della presentazione della tesi di laurea.

DESTINATARI

Il corso è destinato ai dipartimenti universitari che desiderano attivare un seminario per i corsi di laurea triennale.

PROGRAMMA

Il seminario si pone come primo obiettivo quello di guidare i partecipanti a comprendere la struttura della comunicazione in una presentazione allo scopo di migliorarne l’abilità di presentare oralmente ed efficacemente le informazioni.

Il corso, strutturato in forma frontale, conduce gradualmente i partecipanti nell’apprendimento di idee e tecniche di comunicazione dedicate ad aspetti specifici della progettazione e redazione della presentazione fornendo le conoscenze di base necessarie a:

  • Strutturare la presentazione scegliendo ed organizzando i contenuti;
  • Creare la presentazione valutando le opzioni possibili in termini di stili di comunicazione e scelte grafiche relative allo spazio visivo, i principi di allineamento, gli equilibri cromatici e l’attenzione all’accessibilità per i pubblici con deficit visivi;
  • Presentarla al pubblico, analizzando gli impatti di una comunicazione preparata rispetto ad una improvvisata e valutando le tempistiche di esposizione.

Al fine di stimolare l’attenzione dei partecipanti, il seminario ricorre a metodologie didattiche attive che alternano l’illustrazione delle tecniche con simulazioni e analisi commentata di esempi pratici.

DURATA

Il laboratorio ha una durata di un’ora.  Sono attivabili corsi più lunghi con workshop interattivi

DESTINATARI

Il corso è particolarmente adatto a chi deve presentare argomenti scientifici in conferenze divulgative quali i caffè della scienza. Si tratta di un corso pratico orientato alla realizzazione di diapositive centrate sui bisogni del pubblico.

PROGRAMMA

  • Individuare il messaggio chiave sul quale costruire una catch phrase;
  • Scegliere una tecnica di attacco che catturi il pubblico sin dall’inizio;
  • Strutturare la narrazione;
  • Scegliere gli audiovisivi;
  • Usare metafore e similitudini;
  • Usare voce e movimento per dare ritmo alla presentazione;
  • Concludere il discorso in modo da stimolare un’azione nel pubblico

DURATA

Il laboratorio ha una durata minima di 4 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con workshop interattivi

DESTINATARI

Il corso è dedicato a chiunque desideri apprendere le tecniche di comunicazione legate alla realizzazione di presentazioni efficaci, dalla progettazione della presentazione alle scelte da effettuare tra le varie opzioni per visualizzare informazioni e dati. Il corso viene gestito in modo interattivo. Vengono discussi casi tipo e i partecipanti vengono invitati a cercare soluzioni a esempi proposti.

PROGRAMMA

TECNICHE DI PRESENTAZIONE

  • Presentarsi in 30 secondi
  • Tecniche di apertura per catturare l’attenzione
  • Elevator Pitch: presentare un’azienda, un progetto o una start-up in 5 minuti
  • Progettare la presentazione per incontrare le aspettative dell’interlocutore
  • Tecniche di chiusura per stimolare un’azione da parte del cliente

COMUNICAZIONE VISIVA

  • Regole di stile per guidare la lettura delle informazioni in base ai modelli di apprendimento del pubblico.
  • Rappresentare visivamente le informazioni con diagrammi di flusso, matrici, serie temporali
  • Tecniche alternative di visualizzazione dei punti elenco.
  • Comunicare con il colore: i significati culturali e interculturali del colore. Colori che generano fiducia e colori che predispongono all’acquisto.
  • Metafore e significati culturali delle immagini: come sceglierle e quando usarle.
  • Come scegliere multimedia convincenti e coerenti con il messaggio chiave
  • Formati file e accorgimenti tecnici.

COMUNICARE I DATI

  • L’impaginazione delle tabelle
  • Diagrammi di flusso, matrici e serie temporali
  • Come leggere i dati e come scegliere la forma grafica.
  • Come costruire un grafico per comunicare efficacemente i dati e guidare la lettura del grafico.
  • Pittogrammi e Mappe

PARLARE IN PUBBLICO

  • Voce e intonazione
  • Contatto visivo
  • Gestione di domande ostili
  • Presentare in una lingua straniera

DURATA

Il corso ha una durata di una giornata.  Sono attivabili corsi più brevi a richiesta

DESTINATARI

Il corso è destinato a tutti coloro che desiderano apprendere velocemente le tecniche di base per migliorare in poco tempo l’aspetto estetico di presentazioni e documenti e renderli così più efficaci anche sotto il profilo comunicativo.

PROGRAMMA

Breve introduzione alla comunicazione visiva dell’informazione seguita dalle seguenti attività pratiche:

  • Impaginazione dei testi;
  • Spaziatura e allineamento;
  • La scelta dei font (leggibilità e accessibilità);
  • Scelta dei colori;
  • Espedienti grafici per la rappresentazione visiva di informazioni testuali;
  • Impaginazione delle immagini;
  • Impaginazione di tabelle;
  • Visualizzazione grafica dei dati.

DURATA

Il laboratorio ha una durata minima di 4 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con maggiori livelli di approfondimento.

DESTINATARI

Il corso è dedicato a studenti di medicina, ricercatori e medici che desiderano migliorare l’aspetto di poster scientifici e presentazioni mediche o preparare immagini di qualità per la sottomissione di articoli per la pubblicazione.  Particolare attenzione viene prestata alle considerazioni etiche e legali legate alla condivisione di immagini.

PROGRAMMA

Programma strutturabile per l’accreditamento ECM.

  • dove trovare immagini di qualità
  • immagini scaricate da internet e diritti d’autore.
  • Come scegliere il formato del file e la risoluzione immagine
  • Fotografia clinica e privacy del paziente
  • Linee guida per la contestualizzazione delle immagini cliniche in articoli o presentazioni
  • Perché e come condividere immagini cliniche o di laboratorio nei social media
  • Esercitazione guidata per apprendere alcune semplici operazioni di base per ritoccare l’immagine (ritaglio, rimozione dello sfondo, aggiunta di elementi grafici) con software grafici gratuiti.

DURATA

Il corso ha una durata minima di 4 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con maggiori livelli di approfondimento.

Il visual abstract è una sintesi visiva dei principali risultati dell’articolo di ricerca e ha lo scopo di indicarne con immediatezza i contenuti. Inoltre, si presta alla condivisione nei social media.

DESTINATARI

Il corso è destinato a dottoranti, PHD, ricercatori e a quanti in accademia desiderano apprendere le tecniche per realizzare un’infografica dell’articolo di ricerca utilizzando Power Point.

PROGRAMMA

  • Disegnare il layout;
  • individuare la gerarchia delle informazioni;
  • individuare i modelli di rappresentazione visiva delle informazioni;
  • scegliere font e colori;
  • creare diagrammi e timelines;
  • visualizzare dati e informazioni;
  • immagini e diritti d’autore

DURATA

Il corso ha una durata minima di 5 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con maggiori livelli di approfondimento.

DESTINATARI

Il corso è strutturato per fornire studenti di dottorato, PhD e ricercatori degli strumenti immediatamente e facilmente spendibili per aumentare nel tempo l’impatto della propria ricerca, sfruttando sia i meccanismi di indicizzazione dei motori di ricerca, sia le possibilità di networking attraverso un uso mirato e consapevole dei social media.

Attraverso una serie di esempi pratici, i corsisti verranno guidati nella scelta e nell’uso degli strumenti online più adatti a facilitare la comunicazione e la trasmissione di idee e notizie scientifiche con il minor dispendio di tempo possibile e nel rispetto dei limiti imposti dall’attività di ricerca.

PROGRAMMA

  • Come creare la propria traccia digitale professionale per favorire il tracciamento delle proprie pubblicazioni;
  • Potenziale e limiti dei principali social media come strumento di diffusione delle ricerche scientifiche;
  • Twitter come strumento di networking in accademia. Come creare ed estendere una rete per lo sviluppo professionale;
  • Twitter come strumento di promozione della ricerca in ambito accademico. Come destare l’interesse per presentazioni e poster prima, durante e dopo la partecipazione a una conferenza;
  • Instagram come strumento visivo di divulgazione scientifica.

DURATA

Il laboratorio ha una durata minima di 4 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con workshop interattivi.

IL BLOG COME STRUMENTO PER AUMENTARE LA VISIBILITÀ DELLA PROPRIA RICERCA

DESTINATARI

Dove scrivere, cosa scrivere, come scrivere. Un corso dedicato ai ricercatori che vogliono utilizzare lo strumento del blog per aumentare la visibilità della propria ricerca.

PROGRAMMA

  • I vantaggi del blogging per la comunicazione della ricerca
  • Orientarsi nel mondo del blogging: Indie, MABS e blog istituzionali;
  • Cosa scrivere in un blog e come scegliere gli argomenti;
  • Come scrivere per un blog scientifico: le caratteristiche dell’articolo;
  • Editare un articolo di ricerca e rielaborarlo per il blog di un Journal;
  • Scrivere il report di una conferenza per un blog scientifico;
  • le principali piattaforme di blogging.

DURATA

Il laboratorio ha una durata minima di 6 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con workshop interattivi

La transizione dall’editoria tradizionale a quella digitale ha modificato i requisiti e le competenze chiave necessarie per operare in questo settore. Questo cambiamento ha influito particolarmente nel settore dell’editoria scientifica dove si impiegano sempre più figure professionali provenienti da un percorso accademico di ricerca.

DESTINATARI

Questo corso si pone l’obiettivo di introdurre i dottorandi di area umanistica alle dinamiche della comunicazione online e di fornire loro le informazioni necessarie a comprenderne strumenti, linguaggi, pubblici e canali. I partecipanti saranno inoltre guidati nell’individuazione delle attività proprie dell’ambito del lavoro di ricerca che possono essere trasferite nel settore dell’editoria scientifica e verranno presentate loro le prospettive professionali in questo campo.

PROGRAMMA

  • Come la tecnologia sta cambiando l’editoria;
  • I pubblici digitali;
  • Tecniche e strumenti della comunicazione online;
  • Grafica editoriale: tecnica ed estetica delle pubblicazioni online;
  • i modelli di business alla base di social networks e social media e i relativi processi di produzione e consumo di contenuti digitali;
  • Le professioni dell’editoria digitale;
  • Transferable skills applicabili all’editoria digitale.

DURATA

Il laboratorio ha una durata minima di 3 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con workshop interattivi

DESTINATARI

Il corso è destinato a studenti di dottorato che scelgono di non rimanere in accademia e che desiderano conoscere meglio il mercato del lavoro e le modalità per approcciarvisi come il networking e i colloqui informativi.

PROGRAMMA

  • Uno sguardo al mercato europeo del lavoro. Le principali posizioni ricercate dalle industrie: cosa cercano e cosa offrono le aziende che vogliono impiegare un Ph.D.;
  • Transferable skills cosa sono, quali servono nell’industria;
  • Networking, come creare e mantenere una rete per lo sviluppo professionale ed estenderla con gli strumenti online;
  • Come presentarsi. Il colloquio informativo, come richiederlo, come prepararsi, quali domande fare;
  • Linee guida per scrivere il CV e per ottimizzare il profilo Linkedin (opzionale).

DURATA

Il corso ha una durata minima di 3 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con workshop interattivi

DESTINATARI

Il corso è rivolto a medici, istituzioni sanitarie, associazioni di pazienti che hanno la necessità di orientarsi nell’eterogeneità dei servizi, esplorarne potenzialità e limiti, conoscerne le implicazioni in termini di privacy, valutare l’utilità (o meno) dell’attivare un profilo nei social, apprendere i linguaggi dei nuovi media, creare contenuti per il “patient empowerment”, promuovere corretti stili di vita e implementare la comunicazione medico-paziente.

Il corso di comunicazione della salute nei social media può essere strutturato per l’accreditamento ECM

PROGRAMMA

  • Il profilo degli utenti che cercano informazioni di salute online;
  • Ricerca passiva e ricerca attiva, come il percorso di ricerca online modifica i saperi dell’utente creando nuove asimmetrie informative nel suo rapporto di fiducia con il medico;
  • Social networks e salute. l’influenza dei social nelle decisioni di salute;
  • La privacy nei social networks;
  • Il medico nei social networks: perché esserci, come esserci, quando esserci;
  • Il blog del medico: cosa leggono le persone, cosa leggono i motori di ricerca.

DURATA

Il corso ha una durata minima di 3 ore.  Sono attivabili corsi più lunghi con workshop interattivi