Chi era James Parkinson?

Ricorre oggi, 11 aprile, la nascita di James Parkinson, cui si deve la descrizione della malattia che porta il suo nome. Era il 1755 e James Parkinson nasceva a Londra. Laureatosi in medicina, si distinse per il suo impegno nella prevenzione ed educazione sanitaria oltre che nella formazione dei medici. Ma aveva anche molti interessi

La parola del giorno in medicina: ANTIBIOTICO-RESISTENZA

Antibiotico [ing. antibiotic]. Dal greco biotikos, vitale. Il significato della parola vuol dire letteralmente “contro la vita”. Negli ultimi anni si parla molto di antibiotico-resistenza. Ma che cos’è? Si tratta di un  fenomeno per cui questi farmaci non riescono a debellare le infezioni batteriche. In questo caso è necessario cambiare tipo di antibiotico, ma ci

La parola del giorno in medicina: INTRAMOENIA

  Intramoenia.  Cosa significa questa parola che spesso sentiamo e che magari ci capita di usare senza conoscerne il reale significato? Intramoenia (che si pronuncia intràmɛnja) è una locuzione latina che significa “tra le mura”, cioè “all’interno delle mura della città” e viene usata per indicare ciò che avviene all’interno di un edificio o, in senso

La parola del giorno in medicina: GALENICO

Galenico Che cosa vuol dire galenico? Che cos’è una preparazione galenica? L’etimologia della parola si deve a Galeno, medico dell’antica Grecia, vissuto tra il 129 e il 201 circa, le cui osservazioni influenzarono profondamente l’arte medica almeno sino al Rinascimento. Galenica è l’arte di preparare i farmaci da parte del farmacista in farmacia. Questa pratica era comunissima,

La parola del giorno in medicina: PANCREAS

Pancreas  [dal greco pan-, «tutto» e krèas, «carne»]. Domenica 5 novembre si terrà la Corsa delle città, promossa dall’Associazione Italiana per lo Studio del Pancreas, che precede la Giornata Mondiale contro il Cancro del Pancreas del prossimo 16 novembre, il cui obiettivo è aumentare la consapevolezza nei confronti del tumore del pancreas attraverso una corretta informazione, e di

La parola del giorno in medicina: OSTEOPOROSI

Osteoporosi  [osteoporosis, eng.] Parola che deriva dal greco osteo- (ossa) e por(os) (poro), più il suffisso -osi (condizione, stato). Come sempre, l’etimologia ci dice già molto: si tratta infatti di una malattia dello scheletro caratterizzata da una riduzione, più o meno diffusa, di tessuto osseo.  È dovuta a uno squilibrio tra l’attività degli osteoblasti  (cellule